Alimentazione

La Dieta Dukan

La Dieta Dukan

La dieta Dukan è un regime alimentare iperproteico inventato dal medico francese Pierre Dukan, radiato dall'ordine dei medici francesi nel 2012,  già nel 2000 ma ha dovuto attendere quasi 10 anni per ottenere un successo mondiale.

La dieta proposta dal Dr. Dukan permette di mangiare quanto si vuole 100 tipi diversi di alimenti e si suddivide in quattro fasi:

Fase 1 della Dieta Dukan:  Attacco

Dura dai 3-6 giorni durante i quali si possono solo ingerire proteine proveniente da circa 70 alimenti diversi, in questa prima fase si può mangiare a sazieta qualunque degli alimenti proposti ma non è consentito ingerire verdure o carboidrati, a parte la crusca d'avena M2bis-B6 acqustabile sul sito online del Dr. Dukan, ci si aspetta un dimagrimento di 3/5 Kg durante la prima fase.

Alimenti consentiti nella prima fase della Dieta Dukan

(aragoste, aringa, astice, bistecca di girello, Bistecca di manzo, braciola di vitello, bresaola, Calamari, coda di rospo, cozze, Eglefino (tipo di merluzzo), faraona, fegato di pollo, fegato di vitello, fette di pollo e tacchino precotte (senza grasso o cotenna), fette di prosciutto precotte (senza grasso o cotenna), filetto di manzo, formaggio fresco non grasso, formaggio quark magro, Frutti di mare, gamberi, gamberi del mediterraneo, gamberi della Baia di Dublino, granchio, granchio o bastoncini di polpa di granchio (surimi), halibut, latte scremato., lingua, lombata, lumache di mare., mazzancolle, merlango, merluzzo, merluzzo giallo o merluzzo carbonaro (nero), molluschi, muggine grigio, nasello, orata, ostriche, Pancetta magra, passera di mare, pesce skate, pesce spada, piccione, Pollo, pulcini, quaglia, rene, Ricotta magra, roast beef, rombo, salmone, salmone affumicato, sardine, scaloppa di vitello, scampi, sgombro, sogliola, sogliola limanda, Spigola, struzzo, tacchino, Tofu, tonno, triglia, trota salmonata, uova di gallina, uova di pesce (merluzzo, salmone, aringa), uova di quaglia, vongole, yogurt greco non grasso)

Fase 2 della Dieta Dukan: Crociera

La durata di questa fase dipende dal numero di kg che si desidera perdere, in media dura 1 Kg a settimana, per cui se si necessita di perdere 10 Kg la fase due dura circa 10 settimane. Durante questa fase oltre agli alimenti della fase di attacco vengono integrate anche 28 verdure. Durante la settimana si alternano giorni in cui si deve mangiare solo proteine a giorni in cui si possono assumere anche le verdure

Alimenti consentiti nella seconda fase della Dieta Dukan

(Asparago, Barbabietola, Broccolo, Carciofo, Carota, Cavolfiore, Cavolo e cavolini di Bruxelles, Cavolo-rapa, Cetriolo, Cipolla, Cuore di palma, Fagiolini, Finocchio, Funghi, Indivia, Insalata valeriana, Lattuga, Melanzana, Peperone, Pomodoro, Porro, Rabarbaro, Ravanelli, Sedano, Soia, Spinaci, Zucca, Zucchina)

Fase 3 della Dieta Dukan: Consolidamento

La fase 3 dura 10 giorni per ogni kg di peso perso, per cui se avete perso 15 kg la fase tre dura circa 150 giorni (5 mesi), durante questa fase un giorno alla settimana si possono assumere solo alimenti proteici, per due pasti alla settimana si può mangiare quello che si desidera e per tutti gli altri pasti è prevista l'assunzione di proteine, di verdure di due porzioni di frutta al giorno di due fette di pane integrale al giorno, si possono anche consumere due piatti di pasta alla settimana.

Fase 4 della Dieta Dukan: Stabilizzazione

La fase 4 non ha fine, per il resto della vita si devono seguire queste semplici regole: assumere 3 cucchiai di crusca tutti i giorni, fare 20 minuti di passeggiata quotidianamente e mantenere un giorno fisso a settimana unicamente proteico.

La Dieta Dukan funziona ?

E' assai probabile una forte diminuzione di peso soprattutto nelle prime due fasi della dieta dovute principalmente a una perdita di acqua corporea.

Il vero problema di questa dieta è che stravolge i normali regimi alimentari delle persone, è difficile da seguire per lungo tempo, è squilibrata nell'assunzione di proteine.

E' assai probabile che molte persone cedano ancor prima di arrivare alla fase 3 e quasi impossibile che seguano il regime alimentare della fase 4 per tutta la vita.

Una forte e continua assunzione di proteine può inoltre provocare forti disagi fisici, è assolutamente sconsigliata a chi soffre di insufficienza renale in quanto le proteine sono difficili da metabolizzare per il corpo umano e appesantiscono il lavoro dei reni.

Altri disagi a cui si può andare incontro seguendo la dieta Dukan sono alito cattivo, stipsi, un senso di stanchezza e mancanza di energia dovuto alla carenza di carboidrati.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Newsletter Alimentazione e Dieta



Ricevi HTML?