Antropometria

Metabolismo basale

Metabolismo basale

Con il termine metabolismo basale si intende la quantità di kcal necessarie ad un corpo a riposo per soddisfare le funzioni vitali, ossia è la quantità minima di energia che un corpo consuma per mantenersi in vita.

Viene utilizzato come base nella formulazione delle diete per valutare quante kcal far assumere ad una persona.

Non bisogna considerare il metabolismo basale come la quantità di kcal che una persona consuma ogni giorno in quanto non tiene conto delle attività fisiche dell'individuo come camminare, fare le pulizie, lavorare o fare sport.

Una persona fisicamente attiva (perchè ha un lavoro pesante o perchè fa molti sport) avrà un consumo di Kcal giornaliero molto superiore al metabolismo basale.

Per valutare più correttamente il consumo giornaliero di kcal di una persona vi sono alcune tabelle che evidenziano il consumo orario suddiviso per attività tipiche.

 

Formule per il calcolo metabolismo basale nell'uomo (Kcal)

 

Harris - Benedict

66,5 + (13,75 x kg) + (5,003 x cm) - (6,775 x anni)

LARN 18 - 29 anni

15,3 x Kg + 679

LARN 30 - 59 anni

11,6 x Kg + 879

 

 

Formule per il calcolo metabolismo basale nella donna (Kcal)

 

Harris - Benedict

655,1 + (9,563 x kg) + (1,850 x cm) - (4,676 x anni)

LARN 18 - 29 anni

14,7 x Kg + 496

LARN 30 - 59 anni

8,7 x Kg + 829

 

Voci correlate:

Tabella consumi kcal attività

 

 

Calcolo metabolismo basale con la formula di Harris - Benedict

 

Calcolo Metabolismo basale

Sesso:

 

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Newsletter Alimentazione e Dieta



Ricevi HTML?