2 items tagged "minerali"

Risultati 1 - 2 di 2

Sali minerali

Category: Composizione alimenti
Creato il Mercoledì, 29 Luglio 2009 09:10

Sali minerali

 

I sali minerali sono considerati dei micronutrienti che devono essere assunti con l'alimentazione in quanto non possono essere sintetizzati dall'organismo umano; sono dei composti inorganici (ossia privi di carbonio) che hanno un ruolo fondamentale nel funzionamento degli organismi viventi.

I sali minerali vengono classificati in tre gruppi principali, in base al fabbisogno giornaliero:

  1. macroelementi: fabbisogno > 100 mg/giorno
  2. microelementi:  fabbisogno tra 1 e 100 mg/giorno
  3. oligoelementi:   fabbisogno < 200 mg/giorno

Macroelementi:

  • calcio (Ca)
  • cloro (Cl)
  • fosforo (P)
  • magnesio (Mg)
  • potassio (K)
  • sodio (Na)
  • zolfo (S)

 

Microelementi:

  • Boro (B)
  • Bromo (Br)
  • Cobalto (Co)
  • Cromo (Cr)
  • Ferro (Fe)
  • Fluoro (F)
  • Iodio (I)
  • Manganese (Mn)
  • Molibdeno (Mo)
  • Rame (Cu)
  • Selenio (Se)
  • Silicio(Si)
  • Zinco (Zn)

 

Oligoelementi:

  • Arsenico  (As)
  • Germanio (Ge)
  • Nichel (Ni)
  • Piombo (Pb)
  • Stagno (Sn)
  • Tungsteno (W)
  • Vanadio (V)

 

Gli alimenti

Category: Alimenti
Creato il Martedì, 07 Luglio 2009 08:11

Alimenti

Gli alimenti sono sostanze materiali dal quale il nostro corpo trae le sostanze utili al suo funzionamento.
Possono essere di originale animale, vegetale o funghi.

Gli animali possono essere usati direttamente, o indirettamente a seconda dei prodotti che producono.
La carne è un esempio di un prodotto diretto preso da un animale, che viene dai muscoli o dagli organi.
I prodotti indiretti includono il latte, che può essere bevuto o trasformato in latticini quali formaggio o burro, oppure le uova, che sono spesso commestibili e altri tipi come il miele prodotto dalle api.

Gli alimenti provenienti dalle piante possono essere di diversi tipi:
Semi che includono i cereali (mais, frumento e riso) e i legumi (fagioli, lenticchie, piselli) i semi possono anche essere trasformati tramite spremitura in oli ad esempio il girasole, la colza ed il sesamo.
Frutti, alcuni frutti, quali la zucca e la melanzana, sono mangiate come verdure
Verdure che possono si possono distinguere in verdure di radice (patate,  carote), ortaggi freschi (spinaci,lattuga),  e le verdure dell'inflorescenza (carciofi, broccolo) e le verdure del gambo (germogli e l'asparago di bambù).

Da un punto di vista nutrizionale gli alimenti si suddividono in due categorie i Macronutrienti e i Micronutrienti.
I macronutrienti a loro volta si suddividono in:

  1. Glucidi (o carboidrati o zuccheri)
  2. Lipidi (o grassi)
  3. Protidi (o proteine)

I micronutrienti si suddividono in:

  1. Vitamine
  2. Minerali

Newsletter Alimentazione e Dieta



Ricevi HTML?